• Seguici anche su:      

  •    testa-sito-i-do 7

Mobilità

Mercoledì, 05 Novembre 2014 21:31
Un capitolo complesso e variegato da affrontare, quando ci si rapporta con la disabilità, è quello degli spostamenti.
Che sia per andare a lavorare, per andare a fare una visita medica o più semplicemente per andare a prendere un caffè; fin dal primo ricovero; la mobilità e come spostarsi al di fuori della propria abitazione sono problemi che una persona disabile (o temporaneamente invalida) deve affrontare quotidianamente.
In tal senso, le soluzioni sono molteplici e dipendo dal tipo di disabilità, dalle disponibilità economiche e dalle attenzioni che le amministrazioni comunali rivolgono al problema.
In questo sezione affrontiamo la questione mobilità, agevolazioni e sevizi correlati.

Invalidità civile

Mercoledì, 05 Novembre 2014 21:03

 

inps x articoloQualunque sia il tipo di problematica con la quale siate costretti a confrontarvi, la richiesta dell'invalidità civile è il primo passaggio burocratico che bisogna affrontare per accedere e usufruire delle agevolazioni e dei servizi riservati alle persone che presentano una qualunque forma di invalidità; sia essa temporanea o permanente. Spesso, con il sopraggiungere di un evento che ci cambia la vita, l'ultimo aspetto a cui vorremmo pensare è quello burocratico. Purtroppo, dal primo ricovero in poi, questo aspetto sarà un fattore presente, invadente e condizionante del nostro futuro. E' importante impostare correttamente e tempestivamente le questiioni amministrative per non rischiare che ci travolgano tutte insieme e tutte nello stesso momento. Sappiamo bene che, per chi è protagonista in prima persona di un evento invalidante, non è cosa facile occuparsi e gestire con lucidità assoluta le questioni amministrative, sovente a interessarsi dell'avvio degli iter burocratici sono i familiari, per i più fortunati, o gli assistenti sociali. Buona parte dei diretti interessati si approccia alle istituzioni in modo "consapevole e razionale" in una fase sucessiva, quando il trauma subito è stato "metabolizzato" e le condizioni di salute psico-fisiche lo permettono. Per facilitare chi si dovrà occupare di queste incombenze, in questa sezione, offriamo un quadro complessivo, una sorta di "guida", in cui ricapitoliamo le procedure da effettuare, cercando di percorrere, razionalmente e per ordine di priorità, i vari passaggi da affrontare. Dove, come e a chi rivolgersi per sbrigare pratiche e adempienti, con specificità per la città di Torino.

 

tito

Lunedì, 27 Ottobre 2014 22:31
.ùàpkljohigftxrm,kjb

donazione

Giovedì, 16 Ottobre 2014 17:18

 

PayPal

 

    

 

Bonifico bancario

 

Iban: IT 31 N 07601 01000 001021940117

“The Accessible Icon Project”

Lunedì, 24 Dicembre 2012 13:29

accessibility icon 200

Cambiano i tempi, cambiano i disabili, cambiano i simboli.   I DO appoggia "The Accessible Icon Project".

Pagina 3 di 3